società

Il suono delle migrazioni

14 marzo 2017

L’immigrazione è un trend topic, di questi tempi; un vocabolo gonfiato e complicato da prime pagine e servizi tv per ottenere l’attenzione dei più fobici, i quali spesso ignorano che

La morte lenta di San Berillo

14 febbraio 2017

“Benvenuti a San Berillo” recita uno striscione appeso all’imbocco di una via che non sembra particolarmente felice di accoglierti. Sono vicoli scuri: il ronzare di un motorino,

La vaporwave

7 febbraio 2017

Gigi D'Agostino, Enrico Papi, le felpe dell'Adidas... siamo ormai sommersi dal mito degli anni '90 e Facebook ci ripropone ogni giorno centinaia di video e immagini che riemergono dai

La derisione postmoderna

1 febbraio 2017

Volgari, esagerati, dissacranti, blasfemi, i contenuti umoristici sul web non si fermano davanti a nulla. Prendono in giro tutto e tutti, contro una certa cultura del perbenismo, scatenando

Non tutto il Vietnam venne per nuocere

12 gennaio 2017

Una pattuglia di elicotteri rade solennemente al suolo un villaggio di pescatori, accompagnata dalle note della Cavalcata delle Valchirie. Questa è forse la scena "più clou" di Apocalypse

From Mars with love

4 gennaio 2017

  “Ci sono stati solo circa una mezza dozzina di eventi veramente importanti nei quattro miliardi di anni di storia della vita sulla Terra: vita monocellulare, vita

“Non ho paura di scriverlo, la Francia è Islamofoba”. E l’America?

19 dicembre 2016

and

Nel 2012 il rapper francese Kery James cantava ‘J'n'ai pas peur de l'écrire: La France est islamophobe’ (‘non ho paura di scriverlo: la Francia è islamofoba’); nel 2016 il suo

I signori del cibo

14 dicembre 2016

Da brava vegetariana, quando ho saputo che al Festival di Internazionale di Ferrara ci sarebbe stato un incontro sul tema dell’inquinamento ambientale causato dagli allevamenti intensivi

Radical-chic, un neologismo reazionario

12 dicembre 2016

Uno spettro si aggira per le stanze dei critici destrorsi e degli hater da tastiera: lo spettro del radical-chic.  Si tratterebbe di un soggetto che professa idee particolarmente

L’esperimento finlandese: sradicare la povertà prima che si manifesti

8 dicembre 2016

Le conseguenze della crisi Quando il 19 Aprile 2015 Juha Sipilä vinse le elezioni con il 21% dei voti, la Finlandia scelse di affidarsi alla figura di un businessman di successo, capace