Interviste 25 aprile Milano

Interviste 25 aprile Milano

27 aprile 2017

- direttore

L’altro ieri, 25 Aprile, migliaia di persone sono sfilate per le piazze d’Italia per festeggiare la Liberazione. A Milano la manifestazione è stata ampiamente partecipata e si sono visti numerosi spezzoni e diverse bandiere. Nelle videointerviste qui sotto, realizzate a margine del corteo milanese, emergono due situazioni antitetiche: da una parte una sensibilizzazione forte al tema dell’antifascismo, dall’altra una mancanza di consapevolezza o di cultura storica. La lotta al fascismo è per molte persone un habitus, che intacca l’etica e definisce il nostro rapporto con gli altri; troppo spesso però si assiste ancora a scene di violenza nera, indegno revisionismo o banalizzazione del ventennio.

Perciò gli sforzi nelle scuole vanno continuati e anzi moltiplicati. Occorre fare informazione su ciò che il fascismo ha rappresentato: spiegarne l’essenza violenta e repressiva, coglierne la natura. Solo con questa consapevolezza si mettono le nuove generazioni nella condizione di riconoscere il fascismo nelle sue diverse e nuove forme e pertanto respingerlo nella vita pubblica cosi come in quella privata.

 

 

 

The following two tabs change content below.

Pietro Savastio

Studente di filosofia alla Statale di Milano, sono attualmente in Erasmus a Strasburgo. Classe '95. «I filosofi sinora hanno solo interpretato il mondo, si tratta di trasformarlo». Dopo la triennale vorrei spostarmi sulla scienza politica: la teoria, senza prassi, è masturbazione intellettuale. Passioni? Politica, giornalismo, cinema, teatro.

Ultimi post di Pietro Savastio (vedi tutti)

FacebookTwitterGoogle+

Comments

comments