Il nido della vita

Il nido della vita

Nest of life è un progetto di David Alvarez Rovida e dell’artista ecuadoriano Javier Quinapanta svolto nell’autunno del 2015. Si tratta di una serie di scatti fotografici in Bianco e Nero sulla spiaggia di Clifton beach di Città del Capo. Lo scopo del progetto è quello di mescolare simboli di vita e di morte nella stessa immagine facendo immergere la modella in uno spazio surreale, quasi ultraterreno, dove il concetto di tempo quasi diventa astratto. Il nido è stato ideato e realizzato dall’installatore d’arte J. Quinapanta con alghe marine estratte poc’anzi dall’oceano; questo rappresenta nella maniera più naturale possibile un luogo di quiete e pace dove c’e’ una forma di vita in via di sviluppo, infatti la modella, in posizione fetale, è rilassata e inconscia del mondo esterno al nido naturale materno. Il contrasto col mondo della morte entra in scena con la presenza di ossa e resti di altri animali: teschi di scimmie, vertebre di balena, ali di rapaci sono infatti i secondi protagonisti di questa scena, dando così a questa storia un senso di Yin e Yang tra vita e morte, dove un ciclo vitale naturale non può essere considerato tale senza la presenza di morte nella vita e viceversa.

 

Installatore artistico: Javier Quinapanta 
Fotografo e ideatore: David Alvarez Rovida

 

The following two tabs change content below.
David Alvarez Rovida

David Alvarez Rovida

David Alvarez Rovida nasce a Tallahasse, Florida nel 1994 da padre venezuelano e madre italiana. Fin da tenera età, per motivi di lavoro della madre, viene spesso abituato a viaggiare per il mondo e a confrontarsi con usi e costumi di paesi molto diversi tra loro. Ha studiato cinematografia a Milano e a Città del Capo. Considera viaggi e fotografia due binari inseparabili.
David Alvarez Rovida

Ultimi post di David Alvarez Rovida (vedi tutti)

FacebookTwitterGoogle+

Comments

comments