Passi da seguire per vendere una casa

Pubblicato il : 06 Maggio 20203 tempo di lettura minimo

Per vendere una casa, è possibile farlo senza passare attraverso un’agenzia immobiliare. È essenziale raccogliere i documenti necessari per la vendita dell’immobile. Ecco i passi da seguire per una transazione immobiliare di successo.

Diagnosi obbligatorie per una vendita a domicilio di successo

Le persone che desiderano vendere la loro proprietà devono necessariamente espletare alcune formalità relative alla diagnosi obbligatoria della proprietà, nonché alla promessa e all’atto di vendita. La messa in vendita di una casa o di un appartamento richiede una diagnosi obbligatoria. Le abitazioni situate in un’area coperta da un piano di rappresentazione dei rischi tecnologici richiedono la presenza dello stato di diagnosi dei rischi naturali e tecnologici.

La diagnostica per valutare il rendimento energetico, lo stato dell’installazione interna del gas, l’elettricità sono essenziali anche nella vendita di case. La superficie privata deve essere certificata per tutte le proprietà condominiali secondo la legge Carrez. La diagnosi di termiti, amianto e rischio di esposizione al piombo sono necessari quando si vendono determinate proprietà.

Promessa, contratto preliminare di vendita e atto di vendita

Il venditore che trova un acquirente deve firmare una promessa di vendita, un compromesso di vendita i cui documenti contengono diverse informazioni quali: l’indirizzo dell’immobile oggetto della transazione, la sua superficie, la descrizione dell’immobile, lo stato civile del venditore e dell’acquirente, il prezzo e le condizioni di vendita, la data prevista per la firma dell’atto di vendita, l’origine dell’immobile nonché la data del precedente atto di vendita…

La promessa di vendita unilaterale è firmata dal venditore solo per quanto riguarda il contratto preliminare di vendita, è firmato dalle 2 parti interessate. Al termine della promessa o del compromesso di vendita, il venditore firma un atto di vendita con l’acquirente davanti al notaio. Al momento della firma dell’atto di vendita, il documento viene pubblicato presso l’ufficio ipoteche.

Qualche passo da fare prima che la vendita di un immobile venga messa sul mercato

Prima di mettere in vendita un immobile, il proprietario deve effettuare una valutazione della casa e una perizia immobiliare. Il calcolo della superficie della Loi Carrez è importante per evitare sanzioni legate alla dichiarazione. Devono essere controllati anche gli standard di abitabilità, le diverse diagnosi della proprietà e il pagamento delle spese di servitù. Se la firma di un compromesso o di una promessa di vendita può essere fatta senza la presenza di un notaio, la presenza del perito è obbligatoria quando si tratta della firma del contratto di vendita.

Home staging o valutazione dell’immobile: vantaggi

Plan du site